Attendere prego...

Archivio News

Primo giorno Canottieri ai campionati Italiani Open di Nuoto

Pubblicata il 30/11/2018
 Coach Avagnano, si è chiusa questa prima giornata agli Open d'Italia di nuoto: hanno gareggiato Acerenza, Manzi e Guidi nei 400 sl con un podio sfiorato per sei centesimi da Domenico Acerenza con 3'45”90 e con un crono a 3'49”27 per Marcello Guidi, 3'50” per Andrea Manzi designato però alle distanze del fondo... hai sempre parlato di questa gara in ottica del prossimo mondiale in Cina, qual'è il feedback che ti viene da questa prima serie di risultati?
“una prima giornata decisamente positiva, come dicevi, Domenico (Acerenza n.d.r.) sarà impegnato tra poco più di una settimana ai mondiali nei 400 e 1500 e quindi esce da carichi di lavoro importanti e restare lì ai piedi del podio per pochi centesimi vuol dire che ci siamo. Per quanto riguarda i nostri fondisti, abbiamo Marcello Guidi che si è migliorato in una gara che non è la sua così come Andrea Manzi per i quali aspetto qualche riscontro più attendibile nel 1500 di domani che è la distanza che è a loro più congeniale”.
Cosa ci dici della prestazione di Pietro Paolo Sarpe nei 400 misti che “a occhio” sembra sotto tono?
“...è corretto, purtroppo... Sarpe già da ieri era influenzato con mal di gola, decisamente il modo peggiore di affrontare una gara come i 400 misti, ma in generale, grande generosità da parte sua a essere comunque ai blocchi stamattina....”
Ancora i 200 rana di Luca Di Benedetto: “...Luca ha staccato un ottimo tempo, credo il decimo o undicesimo, migliorando il suo personale che è di buon livello, e questo dà ottimi margini di miglioramento”
Ci sono anche due dorsisti a completare la rosa dei Canottieri: Pietro Coscione e Paolo Aiello... classe '99 e '97: “...anche per loro abbiamo raccolto un feedback decisamente positivo, ragazzi giovani sui quali possiamo lavorare con qualità e che saranno il completamento ideale della nostra compagine per il campionato a Squadre del prossimo 20 dicembre”
Dulcis in fundo la Pirozzi nei 200sl?
“...eeeeh la Pirozzi (gongola ndr)... non finisce mai di sorprendere... quando c'è da combattere combatte, un'atleta che ci ha abituato 'bene', aspettiamo le altre due gare a lei più congeniali 200 farfalla e i 400 misti... comunque dai...”, taglia corto mr. Avagnano: “... sono soddisfatto dei risultati della squadra, abbiamo ancora da gareggiare domani...”
Si congeda Lello Avagnano pronto ad affrontare una nuova giornata di gare, e come al solito il cuore giallorosso è con tutti loro!

Gli atleti Canottieri Napoli:

1. Stefania Pirozzi (200 e 400 stile libero, 200 farfalla e 400 misti)
2. Domenico Acerenza (400 stile libero)
3. Andrea Manzi (400 e 1500 stile libero)
4. Mario Sanzullo (1500 stile libero)
5.Pietro Paolo Sarpe ( 200 e 400 misti e 200 stile libero)
6. Marcello Guidi (400 e 1500 stile libero)
7. Giulio Iaccarino (1500 stile libero)
8. Luca Di Benedetto (200 rana)
9. Giuseppe Trapanese ( 50 stile libero)
10. Pietro Coscione ( 100 dorso)
11. Paolo Aiello ( 50-100-200 dorso)
Verifica la validitÓ di questo sito XHTML 2013 WebSite by Dynform.it   |   Design by Ricchi Amministrazione