Attendere prego...

Archivio News

VELA - 44. Campionato Invernale Vela d'Altura del Golfo di Napoli "Trofeo Gutteridge 1878" - Trofeo Ralph Camardella

Pubblicata il 15/01/2015
Riprendono il via le regate domenicali del 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878”, promosso dal Comitato Grande Vela con la partnership del marchio napoletano di abbigliamento Gutteridge e riservato alle imbarcazioni ORC, IRC e Minialtura.
Il primo appuntamento del 2015 sarà lo storico Trofeo Ralph Camardella, in programma questa domenica, 18 gennaio, a cura del Circolo Canottieri Napoli. La prima edizione si tenne nel 1992, da allora in palio per le regate invernali – salvo qualche assenza - in ricordo del Presidente e velista Raffaele “Ralph” Camardella. Nel bando originario la dedica era espressamente fatta a “un galantuomo, un perfetto Sportsman, un socio ideale, un amico, un Campione”. Avvocato, nato a Napoli il 19 maggio del 1931, Camardella fu eletto nel 1987 quattordicesimo Presidente della Canottieri, di cui era Socio Benemerito. L’anno dopo fece parte dei Commissari Straordinari dello stesso Sodalizio. Con i colori giallorossi vinse, nel 1956, il Campionato Europeo nella Classe Lightning assieme a Sergio Capolino e Salvatore Bonetti sul Lago di Neuchâtel in Svizzera a bordo dell’imbarcazione “Temporale”.
Il Trofeo Ralph Camardella, challenge perpetuo, è stato assegnato lo scorso anno all’imbarcazione Angry Red di Domenico Cicala (del Circolo Savoia). Tra i vincitori prestigiosi figura, nel 2011, Scugnizza di Enzo De Blasio (Circolo Canottieri), che è stato poi due volte Campione del Mondo.
Queste le parole di Edoardo Sabbatino, Presidente del centenario Circolo Canottieri sul prossimo appuntamento velico: ”Sono particolarmente felice e con me tutta la grande famiglia giallorossa di ospitare ancora un'edizione del Trofeo Ralph Camardella dedicato ad un grande velista, ad un campione e ad un nostro presidente. Il mio saluto va ai partecipanti a questa storica manifestazione convinto che essa vedrà un numero sempre maggiore di partecipanti a conferma che questo Campionato Invernale Vela d'Altura del Golfo di Napoli è sicuramente da annoverare fra i primi se non il primo in Italia”.

L’anno appena concluso non ha regalato condizioni meteo favorevoli per lo svolgimento delle prime prove del Campionato. Un’inconsueta calma piatta del Golfo, infatti, ha determinato l’annullamento di due regate su tre: la seconda della Coppa Arturo Pacifico del 30 novembre, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, e quella del Trofeo Gaetano Martinelli del 14 dicembre a cura del Club Nautico della Vela.
Il percorso sulle boe del Trofeo Camardella, salvo modifiche che verranno comunicate entro le ore 18.00 di sabato, sarà a bastone e posizionato nelle acque a Sud-Sud-Ovest di Castel dell’Ovo come previsto dalle istruzioni standard di regata e sempre ben visibile agli spettatori dal lungomare. Questo percorso sarà utile per un altro tentativo di recupero della prima regata più vecchia non ancora disputata. Il Comitato di Regata è presieduto da Luciano Cosentino.

A due mesi dalla partenza, si rinforza lo spirito agonistico e gli equipaggi delle quaranta imbarcazioni in gara sperano in un nuovo inizio per riuscire ad ottenere il massimo rendimento e modificare le posizioni nella classifica generale provvisoria che, attualmente, con una sola prova disputata, vede in testa Angry Red (ITA16712) dell’armatore Domenico Cicala battente il guidone del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, seguito da Patricia (ITA15470) di Domenico Buonomo della Lega Navale di Napoli e Arteteca (ITA3076) di Montelle Di Vincenzo sempre della Lega Navale di Napoli. Nella Classe di Minialtura, dove predomina la presenza delle barche delle Sezioni Veliche della Marina Militare e dell’Accademia Aeronautica, domina Mary Poppins (ITA24039) di Claudio Polimene del Club Nautico Torre del Greco, seguito da Sparviero (ITA442) dell’Accademia Aeronautica e Jolly Roger (ITA39) di Marco Coppin del Circolo Canottieri Napoli

Il calendario del 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878” si concluderà a fine marzo e vedrà impegnati nella realizzazione di tutte le regate i cinque circoli campani, Remo e Vela Italia, Club Nautico della Vela, Canottieri Napoli, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Circolo Nautico Torre del Greco; le due Sezioni Veliche della Marina Militare e della Accademia Aeronautica; la Lega Navale sez. di Napoli ed il Comitato Vele di Levante.
Il “Trofeo Gutteridge 1878” verrà assegnato con almeno quattro prove disputate sulle nove in programma. Per la Classe Minialtura in palio c’è il “Trofeo Comitato Grande Vela”.

IL CALENDARIO AGGIORNATO:

16 Novembre: Coppa Arturo Pacifico, I Prova, Circolo Remo e Vela Italia, prova di media altura, DISPUTATA
30 Novembre: Coppa Arturo Pacifico, II prova, Circolo Remo e Vela Italia, prova sulle boe, ANNULLATA
14 Dicembre: Trofeo Gaetano Martinelli, Club Nautico della Vela, prova sulle boe, ANNULLATA
18 Gennaio: Trofeo Ralph Camardella, Circolo Canottieri Napoli, prova sulle boe
1 Febbraio: Coppa Francesco de Pinedo, Sport Velico Marina Militare sez. di Napoli e Sezione Velica Accademia Aeronautica, prove sulle boe
22 Febbraio: Trofeo Molosiglio, Lega Navale Italiana sez. di Napoli, prove sulle boe
8 Marzo: Trofeo Città Torre del Greco, Circolo Nautico Torre del Greco, prova di media altura
15 Marzo: Challenge Comuni di Levante, Comitato Vele di Levante, regate sulle boe
29 Marzo: Coppa Giuseppina Aloj, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, prova sulle boe

Il 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878” è organizzato dal Comitato Promotore Grande Vela in collaborazione con il Comitato Vele di Levante (www.veledilevante.it ) e con le partnership di: Gutteridge (www.gutteridge.it ) Title Sponsor, Aversano Allestimenti (www.aversanoallestimenti.it ) Side Sponsor, Banks Sail (www.bankssails.it ) Official Supplier, Powerboat Italia (www.pbinet.it ) e Sailing Solution (www.sailingsolution.it ) Technical Supplier.
L’evento si svolge con il patrocinio dell’Unione Vela d’Altura Italiana (www.uvai.it ) e con la V Zona Federazione Italiana Vela (www.velaincampania.it ).

Foto, video, classifiche, news e rassegna stampa delle regate saranno visibili sul portale www.campinverno.it e sulla pagina facebook.com/velanapoli .Napoli, 15 Gennaio – Riprendono il via le regate domenicali del 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878”, promosso dal Comitato Grande Vela con la partnership del marchio napoletano di abbigliamento Gutteridge e riservato alle imbarcazioni ORC, IRC e Minialtura.
Il primo appuntamento del 2015 sarà lo storico Trofeo Ralph Camardella, in programma questa domenica, 18 gennaio, a cura del Circolo Canottieri Napoli. La prima edizione si tenne nel 1992, da allora in palio per le regate invernali – salvo qualche assenza - in ricordo del Presidente e velista Raffaele “Ralph” Camardella. Nel bando originario la dedica era espressamente fatta a “un galantuomo, un perfetto Sportsman, un socio ideale, un amico, un Campione”. Avvocato, nato a Napoli il 19 maggio del 1931, Camardella fu eletto nel 1987 quattordicesimo Presidente della Canottieri, di cui era Socio Benemerito. L’anno dopo fece parte dei Commissari Straordinari dello stesso Sodalizio. Con i colori giallorossi vinse, nel 1956, il Campionato Europeo nella Classe Lightning assieme a Sergio Capolino e Salvatore Bonetti sul Lago di Neuchâtel in Svizzera a bordo dell’imbarcazione “Temporale”.
Il Trofeo Ralph Camardella, challenge perpetuo, è stato assegnato lo scorso anno all’imbarcazione Angry Red di Domenico Cicala (del Circolo Savoia). Tra i vincitori prestigiosi figura, nel 2011, Scugnizza di Enzo De Blasio (Circolo Canottieri), che è stato poi due volte Campione del Mondo.
Queste le parole di Edoardo Sabbatino, Presidente del centenario Circolo Canottieri sul prossimo appuntamento velico: ”Sono particolarmente felice e con me tutta la grande famiglia giallorossa di ospitare ancora un'edizione del Trofeo Ralph Camardella dedicato ad un grande velista, ad un campione e ad un nostro presidente. Il mio saluto va ai partecipanti a questa storica manifestazione convinto che essa vedrà un numero sempre maggiore di partecipanti a conferma che questo Campionato Invernale Vela d'Altura del Golfo di Napoli è sicuramente da annoverare fra i primi se non il primo in Italia”.

L’anno appena concluso non ha regalato condizioni meteo favorevoli per lo svolgimento delle prime prove del Campionato. Un’inconsueta calma piatta del Golfo, infatti, ha determinato l’annullamento di due regate su tre: la seconda della Coppa Arturo Pacifico del 30 novembre, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, e quella del Trofeo Gaetano Martinelli del 14 dicembre a cura del Club Nautico della Vela.
Il percorso sulle boe del Trofeo Camardella, salvo modifiche che verranno comunicate entro le ore 18.00 di sabato, sarà a bastone e posizionato nelle acque a Sud-Sud-Ovest di Castel dell’Ovo come previsto dalle istruzioni standard di regata e sempre ben visibile agli spettatori dal lungomare. Questo percorso sarà utile per un altro tentativo di recupero della prima regata più vecchia non ancora disputata. Il Comitato di Regata è presieduto da Luciano Cosentino.

A due mesi dalla partenza, si rinforza lo spirito agonistico e gli equipaggi delle quaranta imbarcazioni in gara sperano in un nuovo inizio per riuscire ad ottenere il massimo rendimento e modificare le posizioni nella classifica generale provvisoria che, attualmente, con una sola prova disputata, vede in testa Angry Red (ITA16712) dell’armatore Domenico Cicala battente il guidone del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, seguito da Patricia (ITA15470) di Domenico Buonomo della Lega Navale di Napoli e Arteteca (ITA3076) di Montelle Di Vincenzo sempre della Lega Navale di Napoli. Nella Classe di Minialtura, dove predomina la presenza delle barche delle Sezioni Veliche della Marina Militare e dell’Accademia Aeronautica, domina Mary Poppins (ITA24039) di Claudio Polimene del Club Nautico Torre del Greco, seguito da Sparviero (ITA442) dell’Accademia Aeronautica e Jolly Roger (ITA39) di Marco Coppin del Circolo Canottieri Napoli

Il calendario del 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878” si concluderà a fine marzo e vedrà impegnati nella realizzazione di tutte le regate i cinque circoli campani, Remo e Vela Italia, Club Nautico della Vela, Canottieri Napoli, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Circolo Nautico Torre del Greco; le due Sezioni Veliche della Marina Militare e della Accademia Aeronautica; la Lega Navale sez. di Napoli ed il Comitato Vele di Levante.
Il “Trofeo Gutteridge 1878” verrà assegnato con almeno quattro prove disputate sulle nove in programma. Per la Classe Minialtura in palio c’è il “Trofeo Comitato Grande Vela”.

IL CALENDARIO AGGIORNATO:

16 Novembre: Coppa Arturo Pacifico, I Prova, Circolo Remo e Vela Italia, prova di media altura, DISPUTATA
30 Novembre: Coppa Arturo Pacifico, II prova, Circolo Remo e Vela Italia, prova sulle boe, ANNULLATA
14 Dicembre: Trofeo Gaetano Martinelli, Club Nautico della Vela, prova sulle boe, ANNULLATA
18 Gennaio: Trofeo Ralph Camardella, Circolo Canottieri Napoli, prova sulle boe
1 Febbraio: Coppa Francesco de Pinedo, Sport Velico Marina Militare sez. di Napoli e Sezione Velica Accademia Aeronautica, prove sulle boe
22 Febbraio: Trofeo Molosiglio, Lega Navale Italiana sez. di Napoli, prove sulle boe
8 Marzo: Trofeo Città Torre del Greco, Circolo Nautico Torre del Greco, prova di media altura
15 Marzo: Challenge Comuni di Levante, Comitato Vele di Levante, regate sulle boe
29 Marzo: Coppa Giuseppina Aloj, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, prova sulle boe

Il 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878” è organizzato dal Comitato Promotore Grande Vela in collaborazione con il Comitato Vele di Levante (www.veledilevante.it ) e con le partnership di: Gutteridge (www.gutteridge.it ) Title Sponsor, Aversano Allestimenti (www.aversanoallestimenti.it ) Side Sponsor, Banks Sail (www.bankssails.it ) Official Supplier, Powerboat Italia (www.pbinet.it ) e Sailing Solution (www.sailingsolution.it ) Technical Supplier.
L’evento si svolge con il patrocinio dell’Unione Vela d’Altura Italiana (www.uvai.it ) e con la V Zona Federazione Italiana Vela (www.velaincampania.it ).

Foto, video, classifiche, news e rassegna stampa delle regate saranno visibili sul portale www.campinverno.it e sulla pagina facebook.com/velanapoli .
Verifica la validitÓ di questo sito XHTML 2013 WebSite by Dynform.it   |   Design by Ricchi Amministrazione